top of page

NOVE DONNE INGEGNERE IN UN ESPERIMENTO TEATRALE SCIENTIFICO A XXIII SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA

Aggiornamento: 21 ott 2023


Nell'ambito della XXIII Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, l'Ambasciata Italiana a Monaco e La Commissione Europea hanno organizzato al Théâtre des Variétés di Bd Albert I Monaco, venerdì 20 ottobre 2023 alle ore 19,30 un esperimento teatrale con le ingegnere e attrici: Joanna Bartnicka, Alba Bernini, Isabella Cerutti, Sandra Coeke, Rosanna Di Gioia, Agnes Hegedus, Matina Halkia, Naouma Kourti, Nicole Ostlaender e l'organizzatrice teatrale Franca Maria De Monti.

Nell'ambito della XXIII Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, L'Ambasciata Italiana a Monaco e La Commissione Europea hanno organizzato al Téâtro des Variétés di Bd Albert I Monaco, venerdì 20 ottobre 2023 alle ore 19,30 un esperimento teatrale con le attrici: Joanna Bartnicka, Alba Bernini, Isabella Cerutti, Sandra Coeke, Rosanna Di Gioia, Agnes Hegedus, Matina Halkia, Naouma Kourti, Nicole Ostlaender e l'organizzatrice teatrale Franca Maria De Monti.
S.E. Giulio Alaimo Ambasciatore Italiano nel Principato di Monaco

“Feeling Science” è un progetto di Angela Dematté e Simona Gonella. Diretto congiuntamente da Simona Gonella e Andrea Chiodi. E' un esperimento teatrale elaborato da nove scienziate del “Centro di Ricerca della Commissione Europea” di Ispra (VA), concepito in questo momento complesso della storia europea, caratterizzato anche dalla complessità del rapporto tra scienza e politica. Avvertita è infatti l’esigenza di trovare un nuovo modo di gestire tutta la potenza conoscitiva che la scienza offre alla politica. Cosa accade allora se linguaggio politico e scientifico si incontrano nel campo rituale del teatro attraverso dei corpi femminili pensanti, agenti e scrittori di nuovo “logos”? Lo spettacolo vuole offrire spunti di riflessione sull’intera problematica, facendo dialogare teatro e scienza per permettere ad una nuova “techne”, ad una nuova “arte del governare”, di palesarsi: una “techne” che usi razionale e irrazionale, conscio e inconscio, linguaggio scientifico ed emotivo in una nuova, possibile, combinazione.

“Feeling science” è già andato in scena nel 2022 a Lugano, Varese e nel 2023 a Bruxelles (https://resonances.jrc.ec.europa.eu/feeling-science).







56 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page