top of page

FRANCO PUPPATO IL SARTO DI VENEZIA AL CASINÒ DI SANREMO LANCIA LO STILE "GOLDONIANO MODERNO" (VIDEO)

Aggiornamento: 4 set 2023


Franco Puppato, nato a Treviso classe 1941, si è avvicinato al mondo della sartoria da giovanissimo, iniziando a lavorare nella bottega dello zio Ottavio a Treviso in Piazza dei Signori e solo nel 1962 si trasferisce a Venezia presso la Sartoria del M° Antonio Napoliello. Qui, ha letteralmente assorbito il vero concetto dell'autentica sartoria su misura per uomo, dell' importanza che il sarto deve dare l'impronta e lo stile perfetto del capo che sta realizzando e di cogliere nel profondo la psicologia del cliente. Attraverso il suo M° Napoliello studia in ogni dettaglio il metodo tecnico della trigonometria mediante il quale si riesce a misurare tutte le sfaccettature del corpo umano con l'applicazione numerica e del disegno. Questa tecnica della quale ormai è l'unico esecutore, rende il suo lavoro più sicuro e diversamente unico nella linea e nello stile.

Sabato 2 settembre 2023 Franco Puppato ha voluto partecipare al Festival dell'Alta Moda Ecosostenibile di Sanremo per lanciare un particolare abito con uno speciale stile, chiamato "goldoniano moderno"; tutto questo animato dal desiderio di far risplendere la sartoria nella "sua" Venezia. Tutti i riconoscimenti consegnatomi, afferma Puppato, sono sempre frutto della mia passione per la pura sartoria su misura, fatta a mano e perchè ho sempre visto il mio lavoro di sarto come un susseguirsi di idee, progetti, sfide e relativi traguardi da realizzare come una continua fonte di energia vitale che questo mestiere artigianale mi da e mi sta dando tuttora, al fine di considerarmi sempre un esordiente in nuovi traguardi più importanti sia tecnicamente che artisticamente con il vero stile del "Bel vestire del made in Italy".




20 visualizzazioni0 commenti
bottom of page