top of page

PER L'AGOSTO MEDIEVALE 2024 UN CARBASO RAFFIGURANTE UNO SPACCATO DI STORIA DI VENTIMIGLIA, I DORIA DI DOLCEACQUA E I GRIMALDI DI MONACO, DELLA PITTRICE MENTONESE CONY SHESSON (VIDEO)

Aggiornamento: 13 lug


Organizzata dall' Ente Agosto Medievale di Ventimiglia si è tenuta sabato 6 luglio alle 21 nella sala convegni di Sant’Agostino la cerimonia di presentazione del Palio Marinaro 2024. Il Palio sarà protagonista per tutto il periodo dell’Agosto Medievale fino alla sua consegna di lunedì 5 agosto, al vincitore della regata storica, successivamente lo stesso andrà ad arricchire la sala consiliare dove sono custoditi i palii delle passate edizioni. Ad aprire il convegno sono intervenute l'assessore Comunale Serena Calcopietro, le Consigliere Regionali Veronica Russo e Mabel Riolfo; presente Fabio Perri consigliere comunale di Vallecrosia.

Organizzata dall' Ente Agosto Medievale di Ventimiglia si è tenuta sabato 6 luglio alle 21 nella sala convegni di Sant’Agostino la cerimonia di presentazione del Palio Marinaro 2024. Il Palio sarà protagonista per tutto il periodo dell’Agosto Medievale fino alla sua consegna di lunedì 5 agosto, al vincitore della regata storica, successivamente lo stesso andrà ad arricchire la sala consiliare dove sono custoditi i palii delle passate edizioni. Ad aprire il convegno sono intervenute l'assessore Comunale Serena Calcopietro, le Consigliere Regionali Veronica Russo e Mabel Riolfo; presente Fabio Perri consigliere comunale di Vallecrosia.

Autorevoli studiosi come la professoressa Beatrice Palmero, la professoressa Tiziana Zennaro hanno raccontato della pirateria, tra storia e tradizione nelle coste del Ponente Ligure. Molto interessante l'intervento del professor Pierfrancesco Musacchio che ha esaltato la storia di Anna Lascaris importante personaggio Ventimigliese del XVI secolo. Il loro intervento è stato alternato da un concerto di musica antica eseguita dal gruppo musicale "Ensemble senza tempo" della scuola MusicArte di Camporosso (Im), formato dalla Soprano Gabriella Carioli, al flauto Nicoletta Bracco, chitarra Alberto Tiscia e al mandolino Alberto Gibelli. I musici hanno eseguito brani estratti da una collezione medievale coadiuvati da una magistrale interpretazione di racconti eseguiti dall’attrice Agata Nerelli. Il momento culminante della serata è stato caratterizzato dalla scopertura del Carpaso della 49esima edizione dell'Agosto Medievale da parte del suo presidente Piero Fusco; Carpaso, realizzato dall’artista mentonese Cony Shesson, raffigurante uno spaccato di storia Ventimigliese riguardante il matrimonio di Claudina e Lamberto Grimaldi signore di Ventimiglia celebrato nel 1465 nella chiesa di San Michele. Altro riferimento del Carpaso di Cony Shesson ai Doria, con il Ponte a schiena d'asino ed il Castello di Dolceacqua, ed ai Grimaldi, con il loro gonfalone, tema della 49esima edizione dell'Agosto Medievale di Ventimiglia.

Allestito nella suggestiva cornice del chiostro di Sant’Agostino, gli intervenuti hanno potuto godere di un ottimo rinfresco di prodotti tipici, con aggiunta di alcune delle De.Co. di Ventimiglia preparato dall’ottima collaborazione di Antichi Sapori da Marì, Piero Fusco, Antonella Didonè e Cosimo Buccoliero.

Prima del vero e proprio agosto medievale un secondo appuntamento è stato programmato per venerdì 12 luglio con ritrovo e partenza alle ore 21 dalla Piazza della Cattedrale per una visita gratuita dei principali siti di interesse storico, artistico, architettonico del Centro Storico con guida turistica abilitata. Lungo il percorso intermezzi musicali e teatrali tra storie.....misteri...racconti popolari.



200 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page