top of page

INTERPRETARE ITALO CALVINO PER RIFLETTERE SULL'ECOLOGIA: TAVOLA ROTONDA A MONACO IL 16 OTTOBRE 2023

Aggiornamento: 5 ott 2023



L'Italiano e la sostenibilità: ll rapporto dell’uomo con la natura, l’inquinamento e l’alienazione dell’individuo in città sempre più industrializzate. Nell'ambito della XXIII Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo il 16 ottobre alle ore 18:30, con ingresso libero, all'Auditorium Ranieri III – Monaco si terrà una Tavola Rotonda, organizzata dall'Ambasciata Italiana nel Principato di Monaco sul tema Sostenibilità e Integrazione: Relazioni fra uomo, natura e territorio. Con la moderazione di Maria Betti, gli interventi saranno del Professor emerito della Università di Oxford Martin McLaughlin, dell' architetto Ceo e Fondatore del progetto CMR Massimo Roj, del presidente Autorità italiana regolazione Energia Stefano Basseghini, della professoressa Ordinaria Università di Padova Eleonora Di Maria, del professor ad Onorem Università di Padova Roberto Caciuffo, e del Professore Università di JULM Milano Mario Abis. Il tema che verrà sviluppato nel corso della Tavola rotonda si relaziona con la Candidatura di Roma ad ospitare l'EXPO 2030 (incentrata su "People and territories: regeneration, inclusion and innovation") e con le Celebrazioni del centenario della nascita di Italo Calvino, considerato anche come autore visionario del pensiero ecologista.

L’argomento della sostenibilità verrà affrontato dai seguenti punti di vista: partendo proprio dall’opera di Italo Calvino verrà approfondito il concetto di “architettura sostenibile”; come le imprese del “Made in Italy” si relazionano con la sostenibilità ambientale; la sostenibilità nei settori energetico ed idrico e in quello della gestione dei rifiuti; il ruolo ricerca scientifica per una società sostenibile; e quanto potrà essere sostenibile la nostra società.



108 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page