top of page

L'OSTERIA CONSANI IN VIA DEL TEATRO 4 A VENTIMIGLIA PROPONE PER #ACCIUGANDO LA FARINATA CON LE ACCIUGHE (VIDEO)

Aggiornamento: 4 mag


A Ventimiglia Consani è forse qualcosa di più di un cognome: è diventata una “parola” che vuole rappresentare la compagnia, il divertimento, l’amicizia, l’amore per la vita.  Lo spirito della famiglia continua a crescere così come la voglia di incontrare e conoscere sempre nuove persone. Nel centro della città di Ventimiglia, nel vicolo pedonale a fianco del Teatro, (Via del Teatro 4) si trova uno dei tre locali Consani: l’Osteria Consani gestita da Giovanni Consani, che offre piatti della tradizione con ricette di famiglia sia per il pranzo che per la cena.

Locale tipico e informale con dehor dove mangiare anche all’aperto. Giovanni ha preparato per #acciugando la farinata con acciughe. A noi è tornata in mente la famosa merenda sinoira con pane burro e acciughe ed abbiamo chiesto l' aggiunta di burro alla ricetta.

A livello nutritivo cento grammi di acciughe forniscono 131 calorie e 60 mg di Colesterolo. Vi troviamo 148 mg di Calcio, 2,8 mg di Ferro, 54 mcg di Iodio, 4,20 mcg di Zinco, 16,8 proteine, 32 mcg di Vitamina A, 790 di Omega3. La presenza degli Omega3 nelle acciughe le fa diventare un alimento capace di bloccare le citochine, è quindi uno dei più importanti antinfiammatori in natura. La farina di ceci mantiene gran parte delle proprietà nutritive presenti nei legumi da cui viene ricavata: ricca di proteine vegetali, di ferro, calcio e fosforo, essa contiene, inoltre, vitamina C, vitamine del gruppo B, A e K.

Il progetto #Acciugando nasce da un’idea di Romeo Ferrero, Imprenditore ed Accademico della Cucina Italiana nel Principato di Monaco. #Acciugando verrà presentato durante la serata conviviale dell’Accademia della Cucina Italiana del giorno 13 maggio 2024.  OLIO D'OLIVA e ACCIUGHE hanno sempre ispirato le popolazioni delle nostre zone per la loro nutrizione. Noi di #ACCIUGANDO intendiamo ripercorrere le tappe che fin dai  tempi antichi l’olio di oliva e le acciughe venivano trasportate dalla Costa Azzurra verso il Piemonte. PRIMA TAPPA Il 19 maggio 2024 alle ore 12 a Camporosso (IM), PalaBigauda di Corso Vittorio Emanuele, 228 , dove la Proloco, gli Amici del Mulino, con il patrocinio del Comune, organizzerà una sagra enograstronomica (il vino del Ponente ligure non potrà mancare) a base di acciughe cucinate con l'olio delle olive taggiasche. Intrattenimento musicale con ALE DEE JAY e THE DREAM RANCH per la gioia dei bambini.  Dal giorno dopo, in modo puramente fantasioso, una carovana di entusiasti degustatori farà rotta verso nord, accompagnata da muli carichi di otri d'olio di oliva e di acciughe sotto sale, per giungere a Venaria Reale di Torino attraverso le province di Imperia, di Cuneo e di Asti. Tappe obbligate saranno tutti i siti e i ristoranti più significativi dei Comuni toccati dal percorso, dove ogni ristorante che avrà aderito ad #ACCIUGANDO inserirà nel proprio menù un piatto con le acciughe. Gli enti interessati che vorranno aggiungersi a quelli che già hanno dato la loro adesione possono scrivere per informazioni  a podcastmc@gmail.com  #ACCIUGANDO2024



400 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page