top of page

STORIA E COMMERCI, CULTURA, CANTI, BALLI E TRADIZIONI SULLE VIE DEL SALE. ULTIMA TAPPA DI #ACCIUGANDO A "VENARIA REALE". VISITE ALLA PRO LOCO E ALLA REGGIA. CENA/EVENTO AL LUCIO D'LA VENARIA (VIDEO)

Aggiornamento: 25 giu


Sabato 22 giugno 2024, è giunta a Venaria Reale, una delegazione dalla Costa Azzurra: Nizza, Principato di Monaco e Camporosso (IM), scesa all'hotel Hotel Galant, per l'ultima tappa di #acciugando. Ad accogliere il gruppo il presidente Claudio Macario e Bruno Lanteri Lianò del direttivo della Pro Loco Altessano Venaria. Una grande occasione per il folto gruppo di apprezzare, nella sala espositiva "Gino Vanzi", la mostra di Gianni Segato, con esposizione di quadri e i documenti relativi alla storia di Venaria Reale, il grande plastico della via Maestra, oggi via Mensa, "Il sogno di Castellamonte". Il progetto è stato realizzato dai soci e dal presidente Gennaro Ciotola dell'Associazione "296 Model Venaria", sulla base dei disegni di Amedeo Castellamonte. La visita delle delegazioni è continuata alla Reggia sia alla mostra "La flagellazione di Cristo" di Caravaggio, sia per i meravigliosi giardini.

Sabato 22 giugno 2024, è giunta a Venaria Reale, una delegazione dalla Costa Azzurra: Nizza, Principato di Monaco e Camporosso (IM), scesa all'hotel Hotel Galant, per l'ultima tappa di #acciugando. Ad accogliere il gruppo il presidente Claudio Macario e Bruno Lanteri Lianò del direttivo della Pro Loco Altessano Venaria. Una grande occasione per il folto gruppo di apprezzare, nella sala espositiva "Gino Vanzi", la mostra di Gianni Segato, con esposizione di quadri e i documenti relativi alla storia di Venaria Reale, il grande plastico della via Maestra, oggi via Mensa, "Il sogno di Castellamonte". Il progetto è stato realizzato dai soci e dal presidente Gennaro Ciotola dell'Associazione "296 Model Venaria", sulla base dei disegni di Amedeo Castellamonte. La visita delle delegazioni è continuata alla Reggia sia alla mostra "La flagellazione di Cristo" di Caravaggio, sia per i meravigliosi giardini.

Sabato 22 giugno 2024, è giunta a Venaria Reale, una delegazione dalla Costa Azzurra: Nizza, Principato di Monaco e Camporosso (IM), scesa all'hotel Hotel Galant, per l'ultima tappa di #acciugando. Ad accogliere il gruppo il presidente Claudio Macario e Bruno Lanteri Lianò del direttivo della Pro Loco Altessano Venaria. Una grande occasione per il folto gruppo di apprezzare, nella sala espositiva "Gino Vanzi", la mostra di Gianni Segato, con esposizione di quadri e i documenti relativi alla storia di Venaria Reale, il grande plastico della via Maestra, oggi via Mensa, "Il sogno di Castellamonte". Il progetto è stato realizzato dai soci e dal presidente Gennaro Ciotola dell'Associazione "296 Model Venaria", sulla base dei disegni di Amedeo Castellamonte. La visita delle delegazioni è continuata alla Reggia sia alla mostra "La flagellazione di Cristo" di Caravaggio, sia per i meravigliosi giardini.

Nato da una idea di Romeo Ferrero, per Quality Of Life Montecarlo, #acciugando è un un incontro tra gastronomia, cultura e tradizione del nostro Paese rivivendo il percorso delle vie del sale. Da dove partivano per essere commercializzati olio, sale e acciughe, tra maggio e giugno 2024 sono stati coinvolti i ristoranti della Costa Azzurra che si sono cimentati a preparare piatti a base di acciughe. Il viaggio poi è iniziato a Camporosso Il 19 maggio 2024 dove la Proloco, Amici del Mulino, ha organizzato in Regione Bigauda la prima tappa. Oggi Il turismo non è più basato solamente tra sole e mare ma è anche un insieme di cultura e di gastronomia, un ritorno alle tradizioni che si trasformano in commercio e benessere. Da Camporosso (IM) attraverso le province di Imperia, Cuneo e Asti, l'ultima tappa di #acciugando è terminata al ristorante  Lucio d'la Venaria  con una bella tipica cena piemontese a base di acciughe.

Sabato 22 giugno 2024, è giunta a Venaria Reale, una delegazione dalla Costa Azzurra: Nizza, Principato di Monaco e Camporosso (IM), scesa all'hotel Hotel Galant, per l'ultima tappa di #acciugando. Ad accogliere il gruppo il presidente Claudio Macario e Bruno Lanteri Lianò del direttivo della Pro Loco Altessano Venaria. Una grande occasione per il folto gruppo di apprezzare, nella sala espositiva "Gino Vanzi", la mostra di Gianni Segato, con esposizione di quadri e i documenti relativi alla storia di Venaria Reale, il grande plastico della via Maestra, oggi via Mensa, "Il sogno di Castellamonte". Il progetto è stato realizzato dai soci e dal presidente Gennaro Ciotola dell'Associazione "296 Model Venaria", sulla base dei disegni di Amedeo Castellamonte. La visita delle delegazioni è continuata alla Reggia sia alla mostra "La flagellazione di Cristo" di Caravaggio, sia per i meravigliosi giardini.

L'accoglienza del ristorante è stata accompagnata dalla musica dello chansonnier Torinsese Lele Danesin, che ha proposto musica Occitana, ligure e Piemontese. Non sono mancate le intonazioni con le canzoni della tradizione Nizzarda di Robert Maria Mercier, presidente dell'associazione “Racines du Pays Niçois” accompagnato dai cori dei commensali. Presenti anche i rappresentanti della Comunity Piemonte Da Scoprire, la piu' seguita d'Europa, media partner ufficiale di questa tappa a Venaria Reale di qualityoflifemc.com.

Presente anche la bandiera del Piemonte che ha raggiunto i 600 anni del "Drapò" e l'inno approvato dal Consiglio Regionale. Affiancata, non poteva mancare, la bandiera del Principato di Monaco. Tra i tanti ospiti, il Comitato Train Union che ha in progetto un collegamento ferroviario tra Svizzera, Piemonte e Costa Azzurra.

Monica Federico assessore alle Attività Economiche ed Attività Produttive, Commercio, Lavoro, Turismo, Agricoltura di Venaria Reale, dopo avere ringraziato Bruno Lanteri Lianò, artefice con la Proloco dell'organizzazione dell'intera giornata, ha omaggiato Romeo Ferrero con un ricordo della Città. L'assessore Monica Federico ha poi dato appuntamento a tutti i presenti ad ottobre 2024, sempre a Venaria, per una serata dedicata alla Bagna Cauda ed a Giugno 2025, per la seconda edizione #Acciugando che ha riscosso un così grande successo, nella quale saranno sicuramente coinvolti tutti gli esercizi commerciali della Città.


297 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page