top of page
  • ROMEO FERRERO

CARCIOFI: PIATTO UNICO O GRANDE CONTORNO PER UNA ORATA ALLA PIASTRA "RICETTA DI RICCARDO BIZZARRI"


Il carciofo è un ottimo piatto consumato come piatto unico o come contorno, nel nostro caso lo faremo come contorno per il filetto di Orata cotto alla piastra. Se non abbiamo la fortuna di avere l'orto con dei carciofi, possiamo usare carciofi di Albenga , che sono ideali per la nostra ricetta.
Orata alla piastra e carciofi di Albenga - ph. Riccardo Bizzarri

Il carciofo è un ottimo piatto consumato come piatto unico o come contorno, nel nostro caso lo faremo come contorno per il filetto di Orata cotto alla piastra.

Se non abbiamo la fortuna di avere l'orto con dei carciofi, possiamo usare carciofi di Albenga , che sono ideali per la nostra ricetta.

Iniziamo a pulire bene i nostri carciofi ,tagliate le spine ed eliminate le prime foglie più dure, levate bene la barbetta interna ,tagliate a spicchi e metteteli a bagno con acqua e limone, pulite i gambi ,togliendo le spine e la parte esterna più dura del gambo, tagliate la parte finale e fate dei tronchetti,


Il carciofo è un ottimo piatto consumato come piatto unico o come contorno, nel nostro caso lo faremo come contorno per il filetto di Orata cotto alla piastra. Se non abbiamo la fortuna di avere l'orto con dei carciofi, possiamo usare carciofi di Albenga , che sono ideali per la nostra ricetta.
Riccardo Bizzarri - chef dell'Osteria degli artisti a Bussana Vecchia (IM)

Mettete la pentola sul fuoco e lessate per qualche minuto, sgocciolateli con un passino e conservate l'acqua di cottura, in un tegame mettete olio evo e un paio di spicchi di aglio a rosolare, aggiungere i carciofi, fate andare e aggiungere 1/2 bicchiere di vino bianco, una volta evaporato il vino aggiungete mano mano l'acqua di cottura dei carciofi , fare cuocere per circa 20'' aggiungere sale , pepe , e verso la fine aggiungere prezzemolo tritato, a questo punto mettiamo il nostro filetto di orata sulla piastra ben calda , ungiamo la parte con le squame con un pò di olio, e iniziamo a quocerE dalla parte unta , un piccolo accorgimento ,si può usare la carta forno in modo che il filetto cuocia in maniera più uniforme, dopo circa 3" girate il filetto, e fate dorare ,una volta pronto inpiattate il filetto con i carciofi, aggiungete prezzemolo e un filo di olio evo , per chi piace anche uno spicchio di limone da spruzzare sul filetto.Buon appetito!! Osteria degli artisti di Bussana Vecchia Inst.

Osteria degli artisti di Bussana Vecchia FB





184 visualizzazioni0 commenti
bottom of page