top of page

IL TARTUFO D'ALBA A MONTECARLO PER GLI AUGURI DI NATALE DELL'ACCADEMIA DELLA CUCINA ITALIANA (VIDEO)

La cena per gli auguri di Natale dell'Accademia della Cucina Italiana, delegazione del Principato di Monaco, ha visto la presenza, presso il ristorante della Società Nautique di Monaco, della crew del Ristorante La Piola di Alba. Capitanati dal manager del Ristorante, Andrea Canaparo, lo chef Dennis Panzeri, discepolo del pluristellato chef Enrico Crippa del Ristorante Piazza Duomo di Alba, ed il sommeiller Filippo Rodda hanno preparato un menù speciale della tradizione piemontese a base di tartufi di Alba, conferiti da amici cavatori di Langa e Roero, che hanno inondato la sala di un immenso profumo. Dopo un aperitivo di stuzzichini, in particolare chips di polenta ad accompagnare un blanc de blancs La Scolca, lo chef Dennis Panzeri ha proposto un antipasto di Cardi gobbi di Nizza Monferrato stufati e cotti nel latte con crema di patate e tartufo bianco accompagnato da un ottimo vino bianco di Gavi de la Scolca.

Un risotto mantecato al parmigiano con tartufo è stata la proposta come primo piatto accompagnato da un ottimo nebbiolo d'Alba 2022 Bernardina Ceretto

che è stato servito anche per accompagnare una morbidissima fassona brasata al nebbiolo su letto di purè di patate.

Come dolce è stato proposto un tortino di nocciole con zabaglione al moscato d'Asti accompagnato da un buon bicchiere di Moscato d'Asti 2023 Vignaioli di Santo Stefano Belbo (Cn).

Una fetta di buon panettone artigianale ha concluso la serata con i saluti di tutta la crew del ristorante la Piola di Alba presentati dal delegato Luciano Garzielli. Poi, auguri di buone feste a tutti gli illustri presenti di S.E. Giulio Alaimo Ambasciatore d'Italia nel Principato di Monaco


235 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page