• ROMEO FERRERO

MONTE-CARLO: VI SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA, alcuni eventi cancellati per il Covid19

Aggiornamento: 9 lug

Tra i tanti eventi programmati nel Principato di Monaco, a testimonianza della VI settimana della cucina italiana nel Mondo, alcuni sono stati annullati per l’emergenza Covid 19 come il Monte-Carlo Gastronomie giunto alla sua 25° edizione. Un evento gastronomico che pone l’attenzione sulla ristorazione e sulla tradizione culinaria internazionale, dove la cucina italiana ha da sempre il suo invidiabile spazio, avrebbe dovuto aprire i suoi battenti il 26 novembre e chiudere il 29 allo Chapiteau di Fontvieille a Monaco. In questa occasione Quality of life Montecarlo, creato nel 2019 per dare visibilità alle imprese gastronomiche Italiane nel Principato di Monaco e Costa Azzurra, aveva siglato una collaborazione con alcuni brand italiani e opzionato spazi espositivi per la degustazione e la vendita. L'obiettivo era di fare conoscere i prodotti della terra e della nostra tradizione divulgando la conoscenza degli antichi sapori per portarli nel futuro. L'evento, In particolare voleva proporre al grande pubblico internazionale un piatto tipico di Camporosso Comune della riviera ligure: il barbagiuaj.


Il barbagiuaj che a Monaco e nella costa azzurra è chiamato barbagiuan si divide la paternità con tutto il territorio. Non c’è una famiglia da Sanremo a Cannes che non abbia una nonna che sappia preparare questo fagottino di pasta, con al suo interno i prodotti più svariati della terra: dalla zucca alla bietola, dagli spinaci ai fagioli, dal porro al finocchio selvatico. Un buon bicchiere di vino rosato del Piemonte completava la proposta degustativa.


Il Montecarlo Gastronomie è stato rimandato al 2022 dal 22 al 28 novembre e Quality of life Montecarlo farà sicuramente parte dell’ evento. In attesa, l'organizzatore promette post Home edition di grande interesse.



9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti