top of page

MONTECARLO: CAPITALE DELLA GASTRONOMIA IL 24/25/26/27 NOVEMBRE 2023 ALLO "CHAPITEAU DI FONTVIEILLE"

Aggiornamento: 26 nov 2023


https://www.qualityoflifemc.com/post/montecarlo-capitale-della-gastronomia-il-24-25-26-27-novembre-2023-allo-chapiteau-di-fontvieille
Cantina Gianluigi Deaddis – stand n. 156 – Vini – Sardegna

Continua la nostra ricerca fra gli espositori italiani al Montecarlo Gastronomie e la prima azienda che abbiamo incontrato nel giorno di apertura della fiera gastronomica più importante della Costa Azzurra viene dalla Sardegna. Si tratta della Cantina Gianluigi Deaddis che proprio oggi è stata anche insignita di un premio speciale dall' Associazzione Monegasca dei Sommeliers per la produzione del Narami, vermentino di Sardegna D.O.C. Il Narami nasce in terreni sabbiosi derivanti da disfacimento granitico, ottimo il drenaggio durante tutto l'arco dell'anno. Un clima sempre ventilato, temperato caldo in estate con decise escursioni termiche tra il giorno e la notte. Mai particolarmente rigido in inverno e mitigato dalle correnti marine. I grappoli vengono raccolti a mano e posti in piccole ceste da 15 Kg l'una. Diraspa-pigiatura seguita da una pressatura soffice. La fermentazione alcolica avviene in serbatoi di acciaio termocondizionati 3-6 mesi sulle fecce fini, in serbatoi d'acciaio. Di colore: giallo paglierino, con riflessi verdolini, il bouquet: note spiccatamente floreali e fruttate, il gusto: sapido e fresco. Abbinamenti: particolarmente indicato con piatti a base di pesce.

https://www.qualityoflifemc.com/post/montecarlo-capitale-della-gastronomia-il-24-25-26-27-novembre-2023-allo-chapiteau-di-fontvieille
Qualcosa di Buono – stand n.87 – Dolci – Liguria

Dalla Liguria e precisamente da Moneglia ecco "Qualcosa di Buono" nello stand 87 a proporre i dolci della Liguria. Azienda attenta a produrre genuinità e prodotti glutenfree.



Una storia di famiglia per Itoliva, uno scambio generazionale tra padre e figlio. La storia di Itoliva, dal 2015, si basa sullo sviluppo e sulla ricerca e selezione dei vari tipi di olio extra vergine di oliva con alta professionalità e speciale attenzione al biologico. Qui, di generazione in generazione, ora la terza con Locantore Antonio Michele, si tramandano i segreti della cura degli ulivi e di come selezionare l'olio extravergine di oliva migliore, conquistandosi uno spazio importante nella distribuzione e commercializzazione del prodotto. La nostra azienda si caratterizza per la flessibilità nei processi produttivi e per la continua ricerca per migliorarne tutte le fasi. Oggi Itoliva custodisce gelosamente questi insegnamenti, unendo la ricerca della qualità alla valorizzazione del territorio di appartenenza. L'olio viene infatti racchiuso in orci in terracotta tondeggiante, la cui forma ricorda proprio quella dell'oliva. Nasce così una collezione dallo stile contemporaneo, con colori innovativi e brillanti che ricordano quelli del "Bel Paese". La voglia di rimarcare le origini del prodotto sono importantissime: il Made in Italy infatti è riconosciuto in tutto il mondo per la sua eccellente qualità.

https://www.qualityoflifemc.com/post/montecarlo-capitale-della-gastronomia-il-24-25-26-27-novembre-2023-allo-chapiteau-di-fontvieille
Pasticceria Cardenà – stand n. 25 – Pasticceria e Panettoni – Marche

Da Sant' Elpidio a mare in provincia di Fermo ancora una citazione per il simpatico Matteo Ripani pasticcere di Cardenà azienda che rappresenta i panettoni artigianali della Regione delle Marche. Panettoni da provare assolutamente.






119 visualizzazioni0 commenti
bottom of page