• ROMEO FERRERO

"STILE ARTIGIANO È DI MODA" PROTAGONISTI GLI ABITI DEI MAESTRI SARTORI VENERDÌ 2 SETTEMBRE A SANREMO


La nona edizione di “Stile Artigiano”, organizzata dalla Confartigianato, si

svolgerà a Sanremo il prossimo 2 settembre con una giornata dedicata alle

eccellenze artigianali della moda, del benessere e dell’agroalimentare. “Stile

Artigiano è di Moda” si svilupperà in diversi momenti: la presentazione del

libro “Casinò di Sanremo, Festival della Moda Maschile – Il Made in Italy

veste il mondo”, l’inaugurazione della mostra “Moda Preziosa”, un ampio

buffet su invito e infine il defilé.

“Sono particolarmente soddisfatta di questo nuovo grande evento dedicato

all’Alta Sartoria, alla sua storia e alla sua evoluzione anche nell’accessorio,

che è oggi come ieri sinonimo di eleganza – ha detto Donatella Vivaldi,

Presidente di Confartigianato Imperia - La collaborazione tra Comune,

Casinò e Confartigianato ha saputo riscrivere nuove pagine di cultura della

Moda, con l’auspicio che divenga un appuntamento tradizionale, esportabile

a livello internazionale per riaffermare la grande professionalità del nostro

artigianato d’autore”.

Il defilé, presso il palco allestito a Pian di Nave, prenderà invece il via alle

ore 21.30. Sotto la conduzione del duo della scorsa edizione del “Festival

della Moda Maschile”, ovvero il Presidente di Confartigianato Biella

Cristiano Gatti e la giornalista Ilaria Salerno, sfileranno 16 modelle e 6

modelli che indosseranno i capi dei maestri sartori provenienti dalla provincia

di Imperia, dal Piemonte e dalla Campania. A coordinare le uscite, i tempi e la

scelta degli abiti sarà il team di “Le DangeRouge”.

La serata sarà ad accesso gratuito fino ad esaurimento posti. L’evento sarà

uno spettacolo caratterizzato da un alternarsi di sfilate ed esibizioni artistiche.

E’ prevista infatti anche una parte dedicata all'intrattenimento: il cast artistico

sarà composto dal cabarettista Andrea Di Marco, le cover nazionali ed

internazionali della band Nauge s e i mix del DJ Wir Mur.

Le modelle ed i modelli verranno preparati dagli acconciatori e dai truccatori

della provincia di Imperia: si segnalano gli staff dei parrucchieri Gori, Flavio

Hair Fashion, D’Ascola Hair Style e Sara Pogliano assieme ai truccatori delmake up artist Andrea Pallanca e dei team di Ratuis Paolina, Fashion Beautydi Anna Olivo ed Accademia Formativa di Manuela Sartore e PatriziaMorreale. Ad immortalare l’intera manifestazione sarà il fotografo AdolfoRanise.

L'evento sarà anche successivamente visibile sulle pagine Facebook del

circuito di Confartigianato e del gruppo editoriale More News, in particolare su Sanremonews.it, Targatocn.it e Newsbiella.it

Protagonisti indiscussi i capi d'abbigliamento dei seguenti maestri sartori:

ATELIER FERDINAND, i prestigiosi abiti da sposa dello stilista Ferdinand

provenienti da San Sebastiano al Vesuvio, Napoli.

BRUNO CARLO CREATION, creatore artigianale di guanti, accessori e

maglieria fatti su misura con sede a Ventimiglia: delle loro collezioni ne

parlano prestigiose riviste internazionali.

FRANCO FERRARO, se si dovesse parlare di passione per la moda in

Valsesia, inevitabile citare l’azienda a conduzione familiare inaugurata da

Franco nel 1974 e che oggi esporta i suoi prodotti in tutto il mondo: le sue

creazioni spesso anticipano le tendenze della moda senza eccessi che

mantengono il loro fascino nel tempo.

PINU’ COUTURE, l’arte del fashion designer partenopeo Pino Miranda,

detto Pinù, mira a far conoscere l’antica sartoria napoletana in tutto il mondo:

numerosi i riconoscimenti ottenuti, grazie al suo talento la stampa definisce il

titolare dell’atelier di San Giuseppe Vesuviano “l’innovatore dell’abito da

sposa".

Greenqualitaly

Il defilé, presso il palco allestito a Pian di Nave, prenderà invece il via alle ore 21.30. Sotto la conduzione del duo della scorsa edizione del “Festival della Moda Maschile”, ovvero il Presidente di Confartigianato Biella Cristiano Gatti e la giornalista Ilaria Salerno, sfileranno 16 modelle e 6 modelli che indosseranno i capi dei maestri sartori provenienti dalla provincia di Imperia, dal Piemonte e dalla Campania. A coordinare le uscite, i tempi e la scelta degli abiti sarà il team di “Le DangeRouge”.
Presidente di Confartigianato Biella Cristiano Gatti e la giornalista Ilaria Salerno

72 visualizzazioni0 commenti