top of page

CENA ECUMENICA 2023 PER L' ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA DELEGAZIONE DEL PRINCIPATO DI MONACO


Cena ecumenica la sera del 19 ottobre 2023 presso il locali del Ristorante della Société Nautique di Monaco per l'Accademia Italiana della cucina fondata da Orio Vergani nel 1953. Il tema della cena ecumenica 2023 celebrata nella stessa sera da tutte le delegazioni del mondo: il riso, il mais e gli altri cereali (grano, farro, orzo, avena, segale) della cucina della tradizione Regionale è stato anche l'intervento che l'accademico Romeo Ferrero ha portato con una sua concisa relazione.

Il menù della cena ecumenica è stato proposto dallo chef del Relais Jardin Restaurant dell’hotel Lord Byron di Roma, Massimo Viglietti. Dopo un aperitivo di benvenuto con uno speciale Prosecco dei colli Asolani Bedin è stato proposto un antipasto di radicchio trevigiano. Un delicato e saporito risotto allo zafferano, cotto in brodo francescano, spinacino, olive taggiasche e tabinambour il primo piatto, mentre una guancia brasata, panissa e ceci con riduzione di Porto ha chiuso la prima parte della cena. Un vino bianco Tabaka prodotto in Liguria 12 gradi, color giallo paglierino con sentori floreali, note minerali, muschio, erbe aromatiche e fiori di campo è stata la prima proposta per i vini e un rosso Bugiardino prodotto nel Comune di Soldano in piccole quantità, 13,5 gradi, colore rosso rubino con riflessi violacei, al naso risulta fine con sentori di frutta, floreale e un pizzico speziato come alternativa.

Originario del Ponente Ligure Massimo Viglietti è uno chef molto particolare e per il dolce ha proposto una sua stravagante vera opera d'arte: Gamberi sgusciati e spadellati con burro zucchero a arancio, flambati con Grand Manier come Creps susette, serviti sopra un cramble di frolla a crema.

Luciano Garzelli, grande anfitrione della cena ecumenica, ha poi consegnato un gagliardetto della Accademia Italiana della Cucina a Massimo Viglietti. S.E. Giulio Alaimo Ambasciatore Italiano nel Principato di Monaco, invitato d'onore della serata, ha ricordato l'importanza della Cucina Italiana portata nel Mondo dai nostri bravissimi chef.






23 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page